Uniview ci ha sorpreso ancora una volta con la nuova gamma Uniarch, composta da telecamere IP professionali ad un prezzo incredibile,la quale si integra perfettamente con le 3 gamme tradizionali.

uniarch uniview

Fino ad ora, il catalogo dei prodotti TVCC Uniview lo abbiamo conosciuto con la seguente struttura: gamma Easy, orientata alle applicazioni di consumo, negozi e piccoli progetti; gamma Prime, appositamente ideata per progetti più grandi dove, tra le altre caratteristiche, appaiono funzioni intelligenti; gamma Pro, ad alte prestazioni per scenari che richiedono specifiche concrete.

gamas uniview

Uniarch si presenta come la nuova gamma economica di Uniview, e Visiotech, principale distributore del marchio in Spagna, ha puntato su di essa dati gli ottimi risultati qualitativi e prestazionali che le telecamere hanno offerto e la buona accoglienza che ha avuto tra i nostri clienti. È disponibile in tre diversi tipi di telecamere (Domo antivandalo, Bullet e Turret) da 2 e 4 megapixel, tutte installabili all'esterno e con alimentazione PoE.

gamas uniview

Una domanda ricorrente sul dispositivo è il suo grado di compatibilità con il resto degli accessori e delle piattaforme della marca, dato che essendo una gamma economica potrebbe essere limitata. Invece, i dispositivi Uniarch sono pienamente compatibili con i videoregistratori (sia Uniview che ONVIF), software come EZTools o EZStation, applicazioni mobili come EZView o EZLive e il servizio cloud EZCloud.

EZCloud, il cloud piû semplice

Uniview nasce nel 2011 come divisione di 3COM, un'azienda specializzata nella progettazione e nell'ingegneria di rete, diventando così pioniera e leader in TVCC IP. Dalle sue origini nel mondo di internet nasce EZCloud (aggiungere il seguente link a EZCloud, un servizio totalmente gratuito e compatibile con tutti i dispositivi di videosorveglianza Uniview, con il quale è possibile accedere a qualsiasi dispositivo da remoto, in modo sicuro e facile tramite la comunicazione P2P.

ezviz cloud
  • Visualizzazione dal vivo e registrazioni
  • Configurazione di dispositivi
  • Configurazione di dispositivi
  • Recupero della password in caso di perdita
  • Possibilità di condividere dispositivi con terze parti con permessi personalizzati e per un periodo di tempo definito
  • Gestione degli allarmi

In genere, quando si accede ai dispositivi da remoto, è necessario configurare le impostazioni di rete o addirittura aprire le porte, il che non è consigliato perché riduce la sicurezza permettendo l'accesso a chiunque. La comunicazione P2P non richiede alcuna configurazione aggiuntiva, e poichè Uniview dispone di un team di ingegneri di rete esperti, offre un servizio totalmente stabile e sicuro.